Intervista a Rosy Tomaselli

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

Vivere Ancora

Poesie

Acquista online

26/04/2016

Rosy Tomaselli è nata a Graniti (ME) e vive ad Acireale. Studia Lettere Moderne all’Università di Catania ed è prossima alla laurea. Ha già al suo attivo diverse esperienze in campo letterario. Ha pubblicato la raccolta di poesie Tormenti, il racconto Una donna mille volti; vanta una collaborazione con la Casa Editrice Pagine di Roma con la quale ha pubblicato quattro raccolte di poesie: L’immenso dentro, Emozioni in parole, L’amore si perde, Ricomincio da me. Ha scritto un libro di poesie nel dialetto della sua terra dal titolo Cuore siciliano. Si è occupata anche della prefazione e relazione di alcuni libri di rilievo, Un Messia per Amico e L’Arcano Sentiero della Cartomanzia dello scrittore Luigi Bulla, e della postfazione al saggio Estetica della Belle Époque; società e arti, architettura e moda dell’autore Giuseppe San Martino. La scrittura è parte integrante della sua vita.
Oggi incontriamo Rosy Tomaselli, autrice del libro 'Vivere Ancora'.

Ci vuole dire perché questo titolo?
'VIVERE ANCORA' è una donna in rinascita; si lascia dietro un passato di dolore, ma lancia un messaggio positivo. Nonostante tutto il sole sorge ogni mattina, anche noi dobbiamo guardare la vita sempre con occhi nuovi. Possiamo riuscirci se ci convinciamo che dobbiamo amarci, darci delle possibilità; dobbiamo 'vivere ancora'.
La sua passione, il suo bisogno di esprimersi con la scrittura, da dove nasce?
Dopo la morte di mio padre il vuoto nella mia vita sembrava incolmabile, nonostante la vicinanza della famiglia. Nella scrittura ho trovato il modo migliore di darmi espressione!
Da dove trae ispirazione?
L'ispirazione nasce da tutto. Sono una che si emoziona, vivo di passioni, le attraverso. Ogni cosa mi da spunto!
Quando ha cominciato a scrivere 'Vivere Ancora' e quanto tempo ha impiegato per concluderlo?
Sono testi che ho scritto nel tempo, in base a ciò che accadeva nella mia vita. Quando ho deciso di pubblicarlo ho lavorato sodo per mettere tutto insieme, almeno otto mesi!
Tra i suoi progetti c’è anche quello di proseguire la sua carriera di autrice?
Assolutamente si! Comunque vada e nonostante tutto!
Riserviamo l’ultima parte dell’intervista a domande personali. Conosciamo meglio l’autrice, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
Mi sto laureando in Lettere Moderne all' Università di Catania.
Sono moglie e madre di due ragazze!
Come esprime la sua creatività? Concentra la sua creatività nella scrittura o usa altre forme espressive?
Amo l'arte in genere, ma la scrittura è dentro di me!
C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Si. 'E' proprio la possibilità di realizzare un sogno che rende la vita interessante'. (Coelho). Mi rappresenta in assoluto!
Cosa le piace?
Amo la vita in ogni sua sfaccettatura; deve essere vissuta.
Amo il mare, viaggiare, la natura, andare in palestra. Tra le piccole frivolezze, profumi e rossetti.
Cosa non le piace?

L'ipocrisia, la falsità, il conformismo, il finto perbenismo. Siamo essere umani e come tali viviamo di passioni. Inutile negarlo!
Il libro più bello che ha letto negli ultimi 3 anni?

Tantissimi, visto che studio letteratura! Difficile dirlo!
Ma devo dire che amo il genere di libri inchiesta, documenari,
storie di vita.
Nella sua vita cosa reputa fondamentale?
L'onestà. Mio padre, che oggi non c'è più, mi ha cresciuta con dei valori. Io non lo deluderò!